Francesca dog trainer

Educatrice cinofila in provincia di Varese

Mantrailing

in collaborazione con Alessandra Cipelletti

  • Che cos’è il Mantrailing:

Il mantrailing è una attività di ricerca con un cane addestrato a seguire la specifica traccia di odore di una singola persona, avendone prima individuato l’impronta olfattiva.
Questa disciplina nasce negli USA per la ricerca di evasi e persone scomparse ed oggi il suo utilizzo è sempre più diffuso anche in vari Paesi Europei come affiancamento alle unità cinofile di ricerca in superficie. Caratteristica che contraddistingue un cane da mantrailing è la capacità di seguire la traccia olfattiva di una specifica persona a differenza di un cane da ricerca in superficie che segue ogni traccia umana.
È un’attività adatta ad ogni cane, di qualsiasi razza o meticcio, in quanto l’utilizzo dell’olfatto, è la predisposizione naturale del cane.
Il Mantrailing sportivo è una disciplina in cui il cane, dopo aver annusato un testimone d’odore, ricerca un figurante lungo un percorso di difficoltà e lunghezza crescenti a seconda del suo grado di preparazione. Il cane lungo tutto il percorso è connesso al suo conduttore mediante un guinzaglio di lunghezza minima di 5 mt.
In questa attività è fondamentale che il conduttore condizioni il meno possibile il cane, lasciandogli maturare gradualmente l’esperienza necessaria e un metodo di lavoro preciso e autonomo.

Materiale necessario: pettorina ad H, guinzaglio/lunghina da 5m o 10m, premietti graditi al cane e sacchetta in cui contenerli, sacchetti per deiezioni. Altro materiale sarà indicato successivamente.
Durata: incontri di durata variabile.
Costo: 30 euro a cane, 50 euro 2 cani dello stesso conduttore.

Incontri singoli o di gruppo.

È richiesto l’arrivo al campo almeno un quarto d’ora prima dell’inizio della lezione per far sgambare i cani. Si ricorda, tuttavia, che è vietato far approcciare i cani al guinzaglio (non avvicinarsi gli uni agli altri), così come lasciarli liberi fuori dall’area recintata e senza il permesso degli istruttori.
Non si accettano femmine in calore e cani con problemi comportamentali.
Si ricorda, inoltre, che è necessario essere in regola con il piano vaccinale del cane.

 

  • Chi è Alessandra Cipelletti:

Educatrice cinofila e Istruttore I° livello di Mantrailing FISC.